RSS

Completezza d’informazione

24 Mar

L’ANSA (probabilmente la più nota agenzia di stampa italiana) oggi riporta:

Test identifica influenza in 2 ore

Messo a punto nel National University Hospital di Singapore

(ANSA) – CATANIA, 24 MAR – Un nuovo test molecolare e’ in grado di diagnosticare rapidamente l’influenza: un paio di ore invece di diversi giorni. Le prove di valutazioni sul primo lab-on-chip, denominato VereFlu, sono state eseguite positivamente nel National University Hospital di Singapore. Il sistema e’ in grado di identificare e differenziare, con un singolo test, ceppi di virus influenzali umani A e B, compreso il ceppo dell’influenza Aviaria H5N1.

Nulla da dire sugli studi condotti dal National University Hospital di Singapore. Però manca qualcosa, di cui fortunatamente da’ notizia ZDNet nelle sue Tech News: il lab-on-chip è stato sviluppato da STMicroelectronics, che per i test e la realizzazione del dispositivo ha lavorato a Singapore (in collaborazione con Veredus Laboratories).

Come sottolinea puntualmente Alfonso Fuggetta evidenziando il lavoro di ST, si tratta di un bel risultato per la nostra azienda (“nostra” intendo italiana). Questa considerazione mi trova pienamente d’accordo ed è un peccato che un’agenzia di stampa italiana non abbia ritenuto opportuno (ne’ importante) sottolinearlo. Sarebbe stato sufficiente sintetizzare quanto comunicato dalla stessa ST.

 
2 commenti

Pubblicato da su 24 marzo 2008 in news

 

2 risposte a “Completezza d’informazione

  1. Guido

    24 marzo 2008 at 22:26

    Per una volta all’Ansa si saranno detti “toh, questa non l’ha scoperta il MIT di Boston”. Poi pero’ non si sono preoccupati di dire chi c’era dietro…

     
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: