RSS

HP ripensa Slate (e intanto apre il Download Store)

03 Mag

Parlando dell’acquisizione di Palm da parte di HP (sul New Blog Times e anche qui), tra il serio e il faceto, avevo ipotizzato che, in virtù di quell’operazione, si potesse pensare ad uno Slate (il tablet anticipato qualche settimana fa HP) dotato di webOS.

La prospettiva potrebbe concretizzarsi in breve tempo: ora che HP ha deciso di mollare Microsoft Windows 7 e l’hardware basato sulla CPU Intel (in favore dell’architettura ARM), l’ipotesi prende piede sempre più saldamente, anche perché non è pensabile che il settore tablet venga lasciato scoperto per troppo tempo. Soprattutto in questo momento, vista anche l’apertura dei battenti dell’HP Download Store (ossia l’App Store di HP), presentato come una soluzione per installare programmi su macchine prive di CD, come i netbook. O come i tablet.

 
Commenti disabilitati su HP ripensa Slate (e intanto apre il Download Store)

Pubblicato da su 3 maggio 2010 in computer, news, tecnologia

 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: