RSS

La TV mobile soffre?

25 Gen

Perché – si chiede oggi Franco Carlini da Chips & Salsanonostante gli sconti, le offerte e i videofonini quasi regalati, il popolo consumatore non li compra e poco li usa per vedere la televisione sul cellulare?

La domanda, a dire il vero, è più che legittima. Quanto sappiamo, in realtà, del gradimento che l’offerta della TV mobile ha riscontrato, fino ad oggi, presso il pubblico? Poco, nonostante il battage pubblicitario degli operatori mobili (che ci informano, tutti e quattro, che la settima edizione del Grande Fratello è finalmente visibile anche sui loto TVfonini) tenti di inculcarci nel cervello che la fighissima opportunità di “guardare la tele” dall’apparecchio telefonico sia la nostra più grande ambizione.

Ma è così? E – se non lo è – perché? Il post di Carlini offre come risposta una riflessione interessante, che si aggiunge agli scetticismi già manifestati in passato da analisti e addetti ai lavori.

 
4 commenti

Pubblicato da su 25 gennaio 2007 in media

 

Tag: , ,

4 risposte a “La TV mobile soffre?

  1. Alberto

    25 gennaio 2007 at 17:41

    Io non ne ho idea ma ti posso dire perché a me non interessa: la sola idea di vedere la tv in formato francobollo mi fa venire l’orchite 🙂

    Io comunque non faccio testo: a ben vedere la tv la accendo un paio di volte alla settimana quindi…

     
  2. Max

    25 gennaio 2007 at 21:05

    E chi ha piu’ tempo di vedere la tv ultimamente? A me è pure passata la voglia… ormai è infarcita di cose che non mi piacciono affatto (costanzo-defilippi-lelemora-corona-luciopresta-paolaperego-eccetera)

     
  3. aghost

    26 gennaio 2007 at 10:14

    la tv sul telefonino in sostanza non serve ed è cara. E’ un “riempitivo” per svagarsi in situazioni in cui si deve fare altro: aspettare un autobus, in attesa dal dentista etc.

    Vedo grandi prospettive invece per le ciatvideo su cellulare come “rimorchio” 🙂

     
  4. Ferd

    26 gennaio 2007 at 11:01

    Condivido la teoria del tivufonino come tappabuchi.
    Anche se io preferirei un cruciverba. O qualcosa che nel 2007 possa essere considerato come il nuovo cubo di Rubik.

     
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: