RSS

Wall Street precipita e risale. Colpa di un brutto typo?

06 Mag

Stando a quanto riferito da CNBC, il terremoto (finanziario) che si è verificato oggi a Wall Street ha avuto il suo epicentro sulla tastiera del pc di un trader:

According to multiple sources, a trader entered a “b” for billion instead of an “m” for million in a trade possibly involving Procter & Gamble, a component in the Dow. (CNBC’s Jim Cramer noted suspicious price movement in P&G stock on air during the height of the market selloff).

 
1 Commento

Pubblicato da su 6 maggio 2010 in media, Mondo, news

 

Una risposta a “Wall Street precipita e risale. Colpa di un brutto typo?

  1. Andrea G

    7 maggio 2010 at 05:41

    Rabbrividiamo….. Basta una distrazione del genere per far crollare il mondo????

     
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: