RSS

Michael Arrington, pausa di riflessione

30 Gen

Posso comprendere molto bene che Michael Arrington, papà di TechCrunch, non riscuota simpatia e ammirazione da parte di molte persone. Ma fino a ieri non avrei mai pensato che qualcuno potesse volergli sputare in faccia. Il New Blog Times spiega che gli è accaduto martedì scorso, a Monaco di Baviera, all’uscita della DLD Conference. Un episodio che, come si capisce dal suo racconto, è arrivato dopo numerose altre angherie:

In passato sono stato afferrato, tirato, maltrattato in altri modi in occasione di alcuni eventi, ma nessuno mi aveva mai sputato addosso. Penso di essere arrivato al punto di dover tracciare una linea.

Una linea di stop, dunque una pausa di riflessione. Che forse può essere opportuna, per riorganizzare le idee… però potrebbe assecondare il gioco di chi gli vuole male: io non posso certo definirmi un fan di Arrington, ma episodi come quelli che ha raccontato non dovrebbero accadere.

 
Commenti disabilitati su Michael Arrington, pausa di riflessione

Pubblicato da su 30 gennaio 2009 in news

 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: