RSS

Password BlackBerry sbloccate con tavanate galattiche

25 Nov

Red%20Laser%20Beam[1]

In questo articolo di Repubblica ho letto una cosa che mi ha fatto alzare il sopracciglio:

Al contatto Xxxxxxx eravamo arrivati solo mandando a Londra il Blackberry della vittima, dove una ditta specializzata estrasse il microchip, sbloccò le password col laser ed estrasse i messaggi delle chat. Si aprì un mondo.

Manca un dettaglio: come fu estratto il microchip?

  1. maglio perforante
  2. tuono spaziale
  3. alabarda spaziale

A parte le divagazioni, da come l’articolo è stato scritto sembra che la spiegazione sia stata testualmente riportata dalle parole dell’investigatore, che a sua volta potrebbe averla ricevuta in quei termini dalla società specializzata in queste operazioni con sede a Londra. Ma spero che si capisca che, indipendentemente dalla fonte, ritengo che la spiegazione del laser sia una tavanata galattica.

 
Commenti disabilitati su Password BlackBerry sbloccate con tavanate galattiche

Pubblicato da su 25 novembre 2014 in news

 

Tag: , , ,

I commenti sono chiusi.

 
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: