RSS

Apple: ok, il prezzo è PRO

04 Giu

Io lo so che il nuovo Apple Mac Pro è destinato al mercato dei pro(fessionisti), per cui non mi dovrei stupire se il modello base costerà 5.999 dollari. Ugualmente non dovrei saltare sulla sedia leggendo che il monitor 6K pensato per il Mac Pro, cioè il Pro Display XDR, costerà 4.999 dollari (a cui se ne dovranno aggiungere 999 per il Pro Stand, che poi è il supporto che lo deve reggere, mentre l’adattatore VESA costerà 199 dollari). Risultato, per la configurazione completa la base di partenza sarà di 14mila dollari. Pardon: sarà di 13.997 dollari, vista l’insistente presenza di prezzi arrotondati strategicamente al 999 (ma c’è ancora qualcuno che cede all’illusione psicologica di pagare poco qualcosa che, anziché mille dollari, ne costa solo 999?). Per la versione top, probabilmente, si supereranno i 50mila.

Il design del computer è sicuramente moderno. Però è divisivo. E prima di capire che si tratta del nuovo Mac Pro, vedendolo superficialmente qualcuno potrebbe scambiarlo per un altro oggetto. E alle varie ipotesi alternative ispirate dalla sua vista frontale, mi rendo conto solo adesso che può sembrare anche una grattugia per il formaggio.

 
1 Commento

Pubblicato da su 4 giugno 2019 in news

 

Tag: , ,

Una risposta a “Apple: ok, il prezzo è PRO

  1. James Wilshere

    23 aprile 2020 at 20:04

    Blog molto interessante. Grazie mille per aver condiviso queste informazioni meravigliose. Alla fine ho trovato le informazioni che cercavo. Buona fortuna

     
 
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: