RSS

Facebook pronta all’acquisto di Waze

09 Mag

Waze

L’intenzione di Facebook di acquistare Waze (notizia diffusa dalla testata israeliana Calcalist) suscita interesse e curiosità. Per chi non lo conoscesse, Waze è una soluzione di social traffic and navigation che integra un servizio di navigazione con le informazioni sul traffico (inclusi incidenti, posti di blocco e rallentamenti di varia natura) fornite dalla community di utenti.

Al momento gli utenti attivi di Waze si aggirano sui 45 milioni. Integrarlo in Facebook significherebbe portare il bacino di utenza ad allargarsi a dismisura e dare un considerevole valore aggiunto a quel mondo di big data su cui il social network più popoloso del mondo ha fatto la propria fortuna. I vantaggi aumenterebbero anche – ovviamente – per il business pubblicitario, perché gli inserzionisti avrebbero l’opportunità di divulgare in modo ancor più preciso le proprie offerte agli utenti in mobilità, cioè quelli che utilizzano Facebook da dispositivi mobili (751 milioni, stando agli ultimi rapporti trimestrali).

 
3 commenti

Pubblicato da su 9 maggio 2013 in business, News da Internet, social network

 

Tag: , , , , ,

3 risposte a “Facebook pronta all’acquisto di Waze

  1. Mario Barretta

    9 maggio 2013 at 16:09

    Mi è sempre piaciuto Waze ed ora questa triste notizia mi porta ad apprezzarlo meno 😦
    Lo avevo appena caldamento consigliato ad un progetto che sta per partire in un viaggio in tutta europa con un’auto elettrica e voleva tracciare il percorso in maniera social.
    “Che amarezza”

     
  2. edoardo

    16 maggio 2013 at 00:20

    Ho trovato il vostro blog su google e sto leggendo alcuni dei tuoi post iniziali. Il tuo blog semplicemente fantastico.

     
  3. silvia

    1 giugno 2013 at 00:12

    Sono stato molto contento di aver trovato questo sito. Voglio dire grazie per il vostro tempo per questa lettura meravigliosa! Io sicuramente mi sto godendo ogni post e ho gia’ salvato il sito tra i segnalibri per non perdermi nulla!

     
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: