RSS

Archivi categoria: curiosità

Il battito virtuale

image

Dove batte il cuore di Internet è il nome di un nuovo spazio web pubblicato da Google per mostrare al mondo i suoi Data center, da dove tutti i nostri pc, smartphone e tablet sono passati.

 
Commenti disabilitati su Il battito virtuale

Pubblicato da su 17 ottobre 2012 in computer, curiosità, Internet, news

 

Tag: , ,

Un doodle per Little Nemo

image

Da non perdere il doodle interattivo che oggi Google dedica a Little Nemo di Winsor McCay, a 107 anni esatti dalla sua prima pubblicazione.

 
Commenti disabilitati su Un doodle per Little Nemo

Pubblicato da su 15 ottobre 2012 in curiosità, Internet, news

 

Tag: , , , , ,

Immagine

Cose che tranquillizzano

image

 
2 commenti

Pubblicato da su 10 ottobre 2012 in curiosità, Mondo

 

Tag: , , ,

Monetine? No, grazie!

image

Lo scorso lunedì il sito messicano El Deforma ha pubblicato la notizia che Samsung, in seguito alla sentenza che la obbliga a pagare ad Apple un risarcimento di oltre un miliardo di dollari per violazione dei brevetti, avrebbe iniziato a “onorare il proprio debito” in modo beffardo, inviando a Cupertino – come acconto – una trentina di autocarri pieni di monete da cinque cent.

El Deforma scrive notizie dichiaratamente di fantasia e quella dell’originale pagamento di Samsung non è che una burla, come tante altre, rilanciata in lingua inglese il giorno dopo da un post del blog JMSL (autore: Jesús M. Sánchez L.), a sua volta amplificata dall’aggregatore Paperblog (che l’ha inserita nella categoria “Satira”) e, a cascata, da 9gag (questi ultimi due siti hanno solo fatto da cassa di risonanza, non sono quindi gli autori, come invece qualcuno ha scritto).

Da qui in poi la notizia ha fatto il giro del mondo e ieri, nonostante in tutte le fonti sopra citate esistesse un’indicazione che palesava la beffa, molte testate italiane sono andate dritte per la loro strada e hanno pubblicato la “geniale trovata” di Samsung, salvo poi aggiornare la news nelle ore successive, con una smentita fornita dall’azienda coreana (decisamente non necessaria a chi avesse letto la news con un briciolo di buon senso e a coloro che avessero aperto gli occhi fin da principio sulla natura della fonte originale, o sulla frase di JMSL, che in calce alle versioni in inglese diceva “Non credete che sia reale, vero? Però vi è piaciuta”).

Nelle news, però, gli update successivi e tardivi si possono riconoscere abbastanza facilmente, e – a chi ha tempo e voglia di scorrere i vari articoli – permettono di capire chi c’è cascato mani e piedi, nonostante goffi tentativi di salvare la faccia con frasi tipo “era chiaramente uno scherzo”…

Sarebbe materiale per la serie Notizie che non lo erano di Luca Sofri.

 
Commenti disabilitati su Monetine? No, grazie!

Pubblicato da su 29 agosto 2012 in curiosità, media, news, News da Internet

 

Tag: , , , , , , , ,

La TV fa male

Mai lasciarsi distrarre dalla TV sembra la morale di questo video, che mostra un “incidente sul lavoro” – ripreso da tre diverse telecamere – accaduto in un bar d’oltreoceano.

La botola che si vede è quella di un montacarichi: lui non si accorge che è spalancata finché non ci casca, distratto dalla TV.

Per sua fortuna, il malcapitato non si è rotto nulla.

 
Commenti disabilitati su La TV fa male

Pubblicato da su 28 agosto 2012 in curiosità

 

Tag: , , ,

Cinefili del web

La realtà di oggi vista in un film di 51 anni fa 😉

 
Commenti disabilitati su Cinefili del web

Pubblicato da su 27 agosto 2012 in curiosità, Internet

 

Tag: , , , , ,

Social campus

image

Il titolo crolla, gli investitori se ne vanno, un social network cinese lo accusa di plagio. Al quartier generale di Facebook sembra esserci molta carne al fuoco, che potrebbe essere abbastanza alto da farla bruciare, e Mark Zuckerberg di cosa si preoccupa? Del progetto per la realizzazione del nuovo campus, affidato al primo che gli è venuto in mente (incidentalmente, uno dei più celebrati architetti contemporanei).

 
Commenti disabilitati su Social campus

Pubblicato da su 25 agosto 2012 in curiosità, Mondo, news, social network

 

Tag: , , ,

Dopo lunga attesa

Finalmente oggi Google mi ha invitato a fare una ricerca scrivendo a mano libera

 
Commenti disabilitati su Dopo lunga attesa

Pubblicato da su 16 agosto 2012 in curiosità, Internet, News da Internet, tablet

 

Tag: , , ,

Caldo africano?

In Sudafrica c’è la neve, per dire.

 
1 Commento

Pubblicato da su 8 agosto 2012 in curiosità, News da Internet

 

Tag: , , ,

Google fa superare gli ostacoli

Vi siete già trastullati con il doodle interattivo di Google? Cliccate sul tasto play e cimentatevi nei 110 m a ostacoli… Anche se la grafica è più evoluta, sembra di giocare a Summer Games con un Commodore 64 (almeno per l’uso dei tasti).

 
2 commenti

Pubblicato da su 7 agosto 2012 in curiosità, News da Internet

 

Tag: , , , ,

In bella calligrafia

Google è convinto che la tastiera stia diventando sempre più superflua e si avvicina a chi detesta digitare sui tastini, offrendo la possibilità di scrivere sul display a mano libera. Ovviamente il sistema è ideale per dispositivi con display touchscreen, in particolare i tablet.

Se avete una calligrafia da dottore, dovrete allenarvi parecchio. Ma forse vi sarà utile per rendervi più leggibili.

 
Commenti disabilitati su In bella calligrafia

Pubblicato da su 26 luglio 2012 in curiosità, Internet, news

 

Tag: , , , ,

Prendiamoci una pausa

Questo week-end durerà un secondo in più degli altri.

 
Commenti disabilitati su Prendiamoci una pausa

Pubblicato da su 30 giugno 2012 in curiosità, Mondo

 

Tag: , , , , ,

Indagini 2.0

image

Come è riuscita la polizia di Brooklyn ad arrestare la gang dei Brower Boys? Pedinamenti? Intercettazioni? Poliziotti infiltrati?

No, più semplicemente – visto che non si trattava di personaggi molto attenti alle aperture dei social network – dopo aver individuato i sospettati, ha chiesto loro l’amicizia su Facebook ed è stata attenta agli status update e ai messaggi che si scambiavano tra loro, con luoghi e dettagli delle prossime mosse. Mai sottovalutare la potenza informativa dei social network…

 
Commenti disabilitati su Indagini 2.0

Pubblicato da su 7 giugno 2012 in curiosità, Internet, social network

 

Tag: , , , , ,

Ebbrezza primaverile

Oggi mi trovavo dentro Facebook e, istigato dal sodale cugino Luca che aveva scoperto un “quantomeno bizzarro” conteggio degli amici in comune con il sottoscritto, ho dato un’occhiata al suo diario (l’odiata e a tutt’oggi irreversibile timeline). Tra gli amici di Luca ho trovato anche me stesso. Niente di insolito, chiaramente, tranne due cose: il numero di amici in comune e l’invito sottostante.

Lasciando perdere la stupefacente rivelazione di quanti amici ho in comune con me stesso (!), ho selezionato Aggiungi agli amici per vedere fino a che punto l’ebbrezza primaverile avesse afflitto Facebook. Al fatidico click, ecco il fulmineo ritorno di lucidità:

In realtà si tratta solo di uno dei tanti bug del diario-timeline (alcun noti, altri no). Nella cara, vecchia bacheca (che gli utenti ancora privi di diario avranno la fortuna di mantenere fino al 30 marzo), tutto questo non accade: il pulsante “Aggiungi agli amici” compare solo sugli utenti con cui non si ha alcun collegamento, gli amici vengono contrassegnati come tali e l’utente che ritrova il proprio nome nel novero degli amici dell’amico non ha alcun pulsante per auto-aggiungersi.

In conclusione, non si può che confermare quanto già scritto su Quora dal buon Evan Priestley, che dentro Facebook ha lavorato da ingegnere:

Facebook è il più bacato tra i software che utilizzo regolarmente, con un ampio margine [sugli altri software, ndD]. Producono un software che ha tutti questi problemi e hanno anche un successo enorme. E’ per questo motivo che dico che non hanno bisogno di produrre software di qualità superiore.

In altre parole (considerazione priva di deontologia professionale): è un software pieno di bug, ma… visto il successo mondiale che riscuote, chi glielo fa fare, di migliorare la qualità del software?

 
Commenti disabilitati su Ebbrezza primaverile

Pubblicato da su 21 marzo 2012 in curiosità, Internet, social network

 

Tag: , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: