RSS

YouTube pagherà la Siae

28 Lug

SiaeNews:

SIAE e YouTube annunciano di aver siglato un accordo di licenza che copre l’uso in Italia, in modalità streaming, di musica e opere audiovisive del repertorio SIAE nei video presenti sulla piattaforma YouTube.
La licenza ha una durata di tre anni, fino al 31 dicembre 2012. Come risultato dell’accordo, autori, compositori ed editori musicali rappresentati da SIAE saranno ricompensati quando viene utilizzata la loro musica.

I dettagli economici, non ufficializzati dai diretti interessati, sono illustrati nella loro forma ufficiosa da Daniele Lepido: l’ipotesi è da uno a quattro millesimi di euro a clic.

Non so se il modello si possa definire collect-per-click , ma in pratica il senso è quello: un iscritto alla Siae riceverà un compenso per ogni click ottenuto dalla sua opera pubblicata su YouTube (che mi auguro non sia obbligata alla compilazione del borderò).

 
Commenti disabilitati su YouTube pagherà la Siae

Pubblicato da su 28 luglio 2010 in Internet, Life, media, Mondo, news

 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: